postheadericon Agcom Marche, convenzione per la definizione delle controversie

Sottoscritta a Roma la convenzione per l'esercizio delle funzioni delegate di “seconda fase” in tema di comunicazioni tra l'Agcom e il Corecom Marche.

Il documento amplia le competenze del Comitato regionale per le comunicazioni relativamente a tre materie: la definizione delle controversie tra utenti e gestori di telefonia e di comunicazione elettronica; la gestione del Registro degli operatori di comunicazione; la vigilanza sul rispetto degli obblighi di programmazione e delle disposizioni in materia di esercizio dell'attività radiotelevisiva locale, mediante il monitoraggio delle trasmissioni delle emittenti locali.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito