postheadericon Porto Recanati. Pakistano arrestato per detenzione si stupefacenti ai fini di spaccio



Ennesimo arresto della Guardia di Finanza di Porto Recanati all’interno dell’ “Hotel House”. A finire in manette è stato un 36enne di origini pakistane, che abitava presso l’ “Hotel House”, ma formalmente residente a Senigallia.

Nella tarda serata l’uomo è stato notato dai finanzieri appostati all’interno del condominio e mentre procedevano alla sua identificazione, è entrato repentinamente in un appartamento, lanciando furtivamente dalla finestra un involucro. In casa, all’interno di un intercapedine, l'umo aveva nascosto un involucro contenente eroina suddivisa in più dosi. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire, occultati tra due materassi abbandonati sul balcone, un altro involucro con dell'eroina ed un bilancino di precisione con evidenti tracce di polvere bianca. Complessivamente sono stati sequestro più di 135 grammi di eroina, contanti per 100 euro, un bilancino di precisione e tre cellulari.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito