postheadericon Fossombrone. Detenuto aggredisce e ferisce un compagno di cella



E' stato aggredito e accoltellato alla gola nell'ora d'aria da un altro recluso che si era procurato un'arma rudimentale un detenuto del carcere di Fossombrone. Il pronto intervento degli agenti di polizia penitenziaria ha di fatto salvato la via al ferito trasferito prima all'ospedale di Urbino e poi a quello di Pesaro. Entrambi i carcerati, non gravi, sono campani e ristretti nella sezione di massima sicurezza. L'aggressore sarebbe stato spinto da un improvviso attacco d'ira.



Un altro detenuto dello stesso carcere è rimasto invece vittima di un'improvvisa crisi respiratoria. Anche in questo caso l'opera degli agenti si è rivelata provvidenziale.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito