postheadericon Napoletano senza patente rischia denuncia per droga

Aveva la patente sospesa, così ha pensato di usare il nome del fratello per lavorare con il camion. Un napoletano 33enne, A. O., si è però visto contestare dai carabinieri di Fabriano il reato di traffico di stupefacenti. In effetti il fratello del camionista, il 35enne S. O., era stato bloccato a gennaio in Francia con un carico di 420 Kg di resina di cannabis.

Alla fine inghippo risolto. Il camionista napoletano con la patente sospesa è stato denunciato.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito