postheadericon Coldiretti Marche, niente fondi per gli animali d'allevamento uccisi dai lupi

Dopo sette mesi non è stata ancora stanziata alcuna somma nel bilancio regionale per il risarcimento dei danni causati nel 2013 dagli attacchi dei lupi agli allevamenti. La denuncia arriva dalla Coldiretti Marche, mentre cresce la preoccupazione degli allevatori, ormai costretti a far rientrare le greggi al pascolo per metterle al riparo, di notte, nei ricoveri anche durante la stagione estiva, con pesante aggravio dei costi. Il tutto dopo che nel 2012 sono stati uccisi dai lupi circa un migliaio tra pecore, vitelli e cavalli. A tale scopo la Coldiretti fa appello al neoassessore regionale all'Agricoltura, Maura Malaspina, per sciogliere il nodo delle risorse ma anche per assumere una serie di provvedimenti per far tornare la calma nelle campagne.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito