postheadericon Diacono carabiniere fa fermare il ladro di offerte

Un diacono particolare, il maresciallo dei Carabinieri Marco D'Aurizio, jesino in servizio ad Ancona. Di cui ha subìto le conseguenze un pluripregiudicato di Brindisi che ha tentato, con successo, di rubare alcune banconote dalle offerte nella chiesa di San Giuseppe di Jesi durante la messa delle 8.00. Un gesto che non è passato inosservato al milite che lo ha inseguito, comunicando contemporaneamente i suoi movimenti ai colleghi in centrale. Braccato, alla fine è stato fermato. Già denunciato per un reato analogo risalente appena a due giorni prima nella chiesa di San Francesco, il 55enne brindisino verrà processato per direttissima.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito