postheadericon Intercettato un traffico di pericolosissimi funghi allucinogeni. Tre giovani arrestati

Dopo circa un mese di indagini i carabinieri di Sassoferrato hanno arrestato tre giovani, due italiani e un albanese, tra i 20 e i 23 anni, con l'accusa di traffico di sostanze allucinogene, di marijuana, hashish e di e coltivazione di sostanze stupefacenti.



L'arresto è avvenuto la notte tra il 27 ed il 28 luglio scorsi a Marischio, una frazione del comune di Fabriano, dove era in corso una festa.



I tre giovani, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di 20 bustine di pericolosissimi funghi allucinogeni, 70 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione.



Dalle successive perquisizioni domiciliari i militari hanno rinvenuto altri 600 grammi di marijuana, diverse piante di cannabis indica, 50 grammi di hashish, altri funghi allucinogeni e alcune piccole serre dedicate alla coltivazione dei funghi.

I tre giovani, uno dei quali già noto alle forze dell'ordine, sono stati arrestati.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito