postheadericon Fabriano. Chiude i battenti la fonderia Januspress

La fonderia Januspress, piccola azienda fabrianese storicamente legata all'indotto dell'ex Ardo, ha provveduto a consegnare i libri in tribunale per la definitiva cessazione dell'attività.



23 i dipendenti attuali che hanno perso il posto di lavoro.



Dopo la crisi della Ardo-Antonio Merloni del 2007 la fonderia terzista non è riuscita a trovare altre collaborazioni importanti ed è stata costretta a chiudere.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito