02.jpg
Home Violenza privata e minacce, denunciato un pugliese

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Se non riesci a visualizzare la diretta streaming, installa ed esegui VLC sul tuo dispositivo mobile e su apri flusso di rete mrl, digita:

http://flash2.bsnewline.com:1935/videotolentino/videotolentino/playlist.m3u8

Oppure clicca direttamente sul link qui sopra ed esegui con VLC.

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon Violenza privata e minacce, denunciato un pugliese

Gli agenti del Commissariato di Civitanova Marche hanno denunciato in stato di libertà un uomo di origini pugliesi di 52 anni per i reati di violenza privata e minacce. Sono in corso indagini per giungere all'identificazione di altri tre soggetti accusati degli stessi reati e di lesioni personali volontarie aggravate dall'uso di armi. Nella tarda mattinata di ieri l'altro un uomo di origini sud americane di 35 anni residente nella zona di Civitanova Marche aveva chiesto aiuto agli uomini del Commissariato dopo essere stato poco prima inseguito e speronato dal pugliese che era stato fermato dagli agenti dopo una lite scaturita per motivi economici nel corso della quale la vittima è stata picchiata e minacciata. Contro la stessa sarebbe stato sparato anche un pallino con una pistola ad aria compressa.

 
InTV
Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito