No images
Home IL NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI RICEVUTO DAL PRESIDENTE PETTINARI

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Se non riesci a visualizzare la diretta streaming, installa ed esegui VLC sul tuo dispositivo mobile e su apri flusso di rete mrl, digita:

http://flash2.bsnewline.com:1935/videotolentino/videotolentino/playlist.m3u8

Oppure clicca direttamente sul link qui sopra ed esegui con VLC.

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon IL NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI RICEVUTO DAL PRESIDENTE PETTINARI



Il Presidente Pettinari ha incontrato il Colonnello dell’arma dei Carabinieri Michele Roberti subentrato al suo pari grado Stefano Di Iulio che, domenica scorsa ha lasciato il Comando Provinciale dopo 3 anni.  Il Presidente, in un clima di cordialità, ha colto l’occasione per esplicitare le diverse problematiche riguardanti il territorio maceratese ed ha evidenziato   in particolar modo i tanti  problemi connessi al terremoto. Il Colonnello Michele Roberti, di origine pugliese, poco più che quarantenne, negli ultimi due anni   è stato il Comandante del   4° Battaglione “Veneto”. Al Dott. Roberti, che è alla sua prima esperienza come Comandante Provinciale, il Presidente ha rivolto i migliori auguri per il prestigioso incarico con la certezza di poter contare su una reciproca collaborazione.

 
InTV
Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito