No images
Home Macerata. Smantellata banda di nigeriani che spacciava droga a giovani della costa

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Se non riesci a visualizzare la diretta streaming, installa ed esegui VLC sul tuo dispositivo mobile e su apri flusso di rete mrl, digita:

http://flash2.bsnewline.com:1935/videotolentino/videotolentino/playlist.m3u8

Oppure clicca direttamente sul link qui sopra ed esegui con VLC.

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon Macerata. Smantellata banda di nigeriani che spacciava droga a giovani della costa





La Squadra mobile della Questura di Macerata ha smantellato una banda di 18 nigeriani, di cui 9 arrestati, che spacciava droga a giovani per lo più provenienti dalla costa, in particolare da Civitanova Marche.



I risultati dell'operazione, avviata circa un anno fa, sono stati illustrati in una conferenza stampa dal procuratore capo della Repubblica di Macerata Giovanni Giorgio. E' stato calcolato che complessivamente la banda, in un anno, aveva effettuato 11.000 cessioni di stupefacenti (a circa 130 giovani clienti italiani) per complessivi 10 kg tra eroina, hascisc e marijuana. Individuato anche il capobanda, un nigeriano di 33 anni noto come 'Blake', che aveva preso alloggio in un albergo di Macerata.
 
InTV
Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito