No images
Home Fiuminata fa i conti con il terremoto

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Lo streaming al seguente link:

Canale 14 Live Stream: apri in VLC

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon Fiuminata fa i conti con il terremoto

600 sopralluoghi, 150 ordinanze di inagibilità, 16 interventi urgenti di messa in sicurezza e un dato su tutti: nessuno dei residenti che ha avuto la casa danneggiata dal sisma ha lasciato il paese. Sono questi i numeri del terremoto di Fiuminata, centro del Maceratese dove si contano anche 24 famiglie in autonoma sistemazione.

"La nostra comunità - ha spiegato il sindaco, Ulisse Costantini, presentando la situazione relativa al sisma - si è rivelata particolarmente accogliente, visto che da tempo sul nostro territorio si sono stabilite molte famiglie di sfollati dei Comuni limitrofi.

La località di Castello resta in parte ancora zona rossa.

Grazie all'Anas sul territorio dovrebbero essere definitivamente portati a termine i lavori che permetterebbero di riaprire la strada che colelga a questa località.

Sul piano delle opere pubbliche, sempre relativamente al sisma, è in esecuzione il progetto, per circa 610mila euro, per l’adeguamento del Palazzo Municipale, mentre sono già stati finanziati i progetti per la sistemazione della sala polivalente e per la sistemazione di tre ex scuole, quelle di Spindoli, Fonte di Brescia e Casenove per un importo complessivo di oltre 300mila euro.
 
InTV
Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito