postheadericon Maltempo/6. Coldiretti Marche, danni per milioni nei campi tra frane e semine a rischio

Si contano danni per diversi milioni di euro nelle campagne marchigiane a causa del maltempo che ha causato frane nei terreni e allagato i campi appena seminati.



A fare un primo bilancio dei danni causati dalle violente precipitazioni che hanno colpito il territorio è la Coldiretti.



Il fenomeno più grave riguarda le frane. Ma l'acqua ha anche allagato i terreni appena seminati a grano, con il rischio di asfissia delle sementi. Il vento forte ha spezzato anche i rami di alberi da frutto.



“Al di là dell'emergenza - sottolinea Coldiretti - gli allagamenti che hanno colpito soprattutto il Pesarese testimoniano la necessità di rivedere la gestione del territorio, a cominciare dalle aree forestali. Occorre un maggiore coinvolgimento delle imprese agricole e forestali nelle aree interne che, con il loro lavoro rappresentano un vero e proprio presidio contro i fenomeni di dissesto”.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito