postheadericon Operazione Arenaccia, quattro arresti

Compravano droga in Campania, per poi spacciarla tra le province di Fermo e Macerata, utilizzando come pusher anche alcuni studenti. I carabinieri di Osimo hanno stroncato un traffico di cocaina ed eroina arrestando due tunisini di 25 e 22 anni, un algerino di 24 anni e una ragazza di 22 anni di Belforte in provincia di Macerata.



Al termine dell'operazione, denominata Arenaccia, i carabinieri hanno sequestrato 150 grammi di eroina che due degli arrestati avevano addosso mentre tornavano da Napoli in autobus.

Secondo gli inquirenti i clienti pusher erano per lo più studenti della Fermo "bene" e di Macerata. I quattro per spostarsi senza dare nell'occhio usavano a bordo di mezzi pubblici , come treni e autobus aiutati da una staffetta di “pali” per non incappare in posti di blocco.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito