postheadericon Serra di marijuana in casa, arrestato

Potenti fari a led e ventilatori per velocizzare al meglio l'accrescimento di 15 piante di cannabis indica, ben illuminate e idratate, che avevano raggiunto una settantina di centimetri d'altezza.

E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Colli al Metauro nell'appartamento, a Lucrezia di Cartoceto, di un 28enne che è stato arrestato per l'accusa di detenzione e coltivazione di marijuana: la canapa indiana era destinata allo spaccio nel mercato locale.

Grazie ad un'ottima illuminazione e idratazione ma anche a fertilizzati il 'coltivatore' massificava la crescita rapida delle piante e delle infiorescenze per aumentarne il principio attivo Thc.



 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito