postheadericon Alluvione del novembre 2012: il presidente Spacca approva il piano degli interventi

Il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, in qualità di Commissario delegato alla gestione dell'emergenza, ha firmato ieri il decreto di approvazione del Piano degli interventi ammissibili a contributo per il ripristino dei danni causati dall'alluvione del novembre 2012.



Il provvedimento ripartisce i 10 milioni e 700 mila euro assegnati dallo Stato alle Marche, di cui 10 milioni e 300 mila euro subito disponibili.



Complessivamente sono 69 gli interventi finanziati con contributi in conto capitale e riguardano enti delle province di Ancona e Pesaro e Urbino: i territori che hanno subito ingenti danni a seguito dell'evento alluvionale.



Il decreto firmato da Spacca, insieme all'elenco degli interventi ammissibili a finanziamento, definisce le procedure di liquidazione delle risorse e la scheda che gli Enti locali dovranno compilare per richiedere il contributo.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito