postheadericon RUBA IL PORTAFOGLI AD UNA RAGAZZA DURANTE UNA FESTA, DENUNCIATO

Ha pensato bene di rifarsi delle spese del… cenone di Capodanno soffiando il portafogli ad una ragazza che si trovava nello stesso locale ma è stato scoperto e denunciato. È accaduto nella nottata di San Silvestro in un bar di Mogliano, dove si stava festeggiando l’addio al 2018. Nello stesso locale si trovava un cileno 43enne, già noto alle forze dell’ordine, il quale, forse in balia dei fumi dell’alcool, ha cercato di rendere «produttiva» la serata; ha preso di mira il portafogli di una ragazza e, con destrezza, gliel’ha sottratto, dileguandosi in breve. Poco dopo la donna si è resa conto che l’oggetto di sua proprietà si era dissolto ed ha telefonato ai carabinieri. I militi dell’Arma si sono precipitati nell’abitazione dello straniero alle 2.30 per effettuare una rapida perquisizione. L’uomo in breve ha vuotato il sacco, restituendo il portafogli con i documenti, il bancomat e la carta di credito, ma purtroppo non i 90 euro in contanti che evidentemente aveva già speso. Per l’uomo è scattata, a tempo di record, la denuncia per furto.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito