No images
Home Sirolo. Picchia la moglie e si scaglia contro i carabinieri: uomo finisce ai domiciliari

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Lo streaming al seguente link:

Canale 14 Live Stream: apri in VLC

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon Sirolo. Picchia la moglie e si scaglia contro i carabinieri: uomo finisce ai domiciliari





Aggredisce la moglie, che si rifugia a casa dei genitori, e poi spintona i carabinieri che cercavano di calmarlo. E' accaduto a Sirolo dove i militari del Norm di Osimo hanno arrestato un 42enne italiano per maltrattamenti in famiglia, tentata violazione di domicilio, lesioni aggravate sulla coniuge coetanea e resistenza a pubblico ufficiale.


L'uomo, forse in stato di alterazione dovuta all'abuso di alcol, è stato bloccato mentre colpiva a pugni e calci il portone della casa dei genitori della moglie dove lei si era rifugiata per sfuggire alle condotte aggressive dell'uomo che andavano avanti dall'inizio della giornata. La donna è stata poi medicata in ospedale per le percosse con prognosi di cinque giorni. Feriti anche i carabinieri per distorsioni a spalle e gomiti. Il tribunale di Ancona ha convalidato l'arresto, poi l'uomo è stato rimesso in libertà ma con allontanamento della casa familiare e divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla moglie e dai suoi genitori.
 
InTV
Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito