postheadericon Corridonia. Litiga con la madre che le taglia i capelli e fugge di casa: 13enne ritrovata dai carabinieri





Si rifiuta di fare le pulizie domestiche, la madre per punizione le taglia i capelli e lei, una 13enne di origini nigeriane di Corridonia, scappa di casa, scalza, nonostante il freddo polare. E' stata ritrovata dopo qualche decina di minuti dai carabinieri, che l'hanno riaccompagnata dai genitori.



La scena della tredicenne scalza non è passata inosservata ad alcuni cittadini, che preoccupati hanno immediatamente dato l'allarme. Sul posto, nel volgere di pochi minuti, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Macerata: la minorenne è stata ritrovata in piazza.


I militari dell'arma le hanno chiesto cosa fosse successo e la piccola ha spiegato che aveva avuto un acceso litigio con la madre.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito