postheadericon LA MORTE DI FEDERICA BRANCHESI

Se n’è andata in un momento della propria esistenza in cui avrebbe dovuto raccogliere i frutti di una vita di lavoro e di immenso amore e dedizione per la propria famiglia. Federica Branchesi, 44 anni, parrucchiera ad Appignano dove era co-titolare del salone Hair Care, poco prima delle mezzanotte tra il 4 ed il 5 gennaio ha issato bandiera bianca, lasciando nella cupa disperazione il marito Michele Palazzesi e le sue tre figlie, Alice, Diletta e Bianca. Nativa della frazione di Chiesanuova, ma residente a Passo di Treia, ha lottato a lungo contro una terribile malattia che alla fine ha prevalso, lasciando costernata l’intera comunità e in uno stato di profondo dolore gli altri componenti del suo mondo, i genitori Giuseppe e Pierina ed il fratello Federico. Fra le prime testimonianze di affetto nei confronti del coniuge è giunta la solidarietà del gruppo consiliare «Uniti per Treia», nelle cui file Michele era stato consigliere comunale. I funerali si sono svolti ieri, nella chiesa della Natività a Passo di Treia.







 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito