No images
Seguici
fbtwyt
Home IL QUESTORE PIGNATARO «MOTIVATORE» ALL’IC PADRE TACCHI VENTURI

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Lo streaming al seguente link:

Canale 14 Live Stream: apri in VLC

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon IL QUESTORE PIGNATARO «MOTIVATORE» ALL’IC PADRE TACCHI VENTURI

«L’avevamo inseguito a lungo in passato ed oggi l’opportunità di un incontro con il questore di Macerata si è concretizzata». Il dirigente dell’Ic Tacchi Venturi, Sandro Luciani, ha accolto così il questore Antonio Pignataro, al termine di una mattinata trascorsa dagli alunni delle prime medie all’insegna della «didattica della legalità» da parte di coloro che quotidianamente rischiano la propria incolumità per difendere i cittadini maceratesi. Dopo l’apprezzato intervento sul rispetto delle norme da parte del commissario capo Maria Raffaela Abbate, il dottor Fabio Frascarelli, medico della Polizia di Stato, ha calamitato l’attenzione dei più giovani studenti passando in rassegna le sostanze stupefacenti più in voga nel mercato dell’illecito, puntando il suo intervento soprattutto sui danni che subiscono i consumatori abituali di droghe. Il questore Pignataro ha motivato i ragazzi «all’impegno costante in tutti i campi, all’umiltà ed all’unione per creare una società migliore», promettendo di tornare al Venturi prima della fine dell’anno scolastico.
 
InTV
LIVE STREAMING
Ora in onda
Programmazione

 

intv

RE-LIVE
Rivedi tutto

Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito