postheadericon IL M5S SOLIDALE CON LA FAMIGLIA

I parlamentari ed i regionali del Movimento 5 Stelle si stringono alla famiglia dell’operaio morto in mare al largo di Ancona, a seguito dell’incidente accaduto sulla piattaforma ENI a circa 60 Km al largo del capoluogo.

“Siamo vicini – si legge nella nota dei pentastellati - anche ai due operatori della società BAMBINI di Ravenna (G.G. di 53 anni e C.C. di 48 anni), trasportati d’urgenza al nosocomio Torrette di Ancona, dopo essere stati colpiti dalla gru in fase di caduta.

Ribadiamo che la prevenzione e l’applicazione delle norme di sicurezza sono le tutele più grandi per la vita dei lavoratori, perché non si può e non si deve morire per fatalità che spesso sono prevedibili ed evitabili”.



 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito