postheadericon LA GIUNTA REGIONALE ADOTTA IL PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE

La giunta regionale ha adottato il percorso diagnostico terapeutico assi-stenziale della celiachia, patologia che colpendo l’un per cento della popo-lazione, nelle Marche quindi 15.380 pazienti, non può più essere conside-rata rara ma cronica ed invalidante. Il percorso della celiachia della Regio-ne Marche, che recepisce le linee guida del “Protocollo per la diagnosi e il follow-up della celiachia” elaborate dal Ministero della Sanità, individua i presidi sanitari deputati alla diagnosi salvaguardando e valorizzando le ec-cellenze cliniche del servizio sanitario regionale Marche “per garantire alla popolazione marchigiana un agevole e omogeneo accesso a prestazioni sa-nitarie di qualità”, rileva il presidente della Regione Marche, Luca Ceri-scioli.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito