postheadericon LA MORTE DI RENZO POLCI

Si è sottoposto ad un intervento di angioplastica ed è morto dopo l’operazione per uno choc anafilattico. Renzo Polci, 68 anni, di San Ginesio si è spento ieri, una morte improvvisa che ha scioccato i famigliari e chi lo conosceva. Polci per trent’anni ha lavorato all’Agenzia delle Entrate di Macerata. I famigliari di Polci si sono rivolti ad un legale per essere assistiti in questa insolita vicenda. Si farà l’autopsia e la famiglia nominerà un consulente. Polci era una persona molto conosciuta a San Ginesio e a Macerata. Nel suo comune era sempre stato impegnato nell’organizzazione di eventi e sagre. Faceva anche parte del direttivo del Centro internazionale di studi Gentiliani.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito