No images
Seguici
fbtwyt
Home Senigallia. Identificato il giovane autore dei furti alla Cattedrale

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Lo streaming al seguente link:

Canale 14 Live Stream: apri in VLC

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon Senigallia. Identificato il giovane autore dei furti alla Cattedrale



In due giorni due tentativi e un incendio consumato nella Cattedrale San Pietro Apostolo a Senigallia. L'autore dei blitz incendiari, un 33enne originario della Provincia di Forlì-Cesena, è stato arrestato dai carabinieri del Norm di Senigallia per danneggiamento aggravato dall'essere avvenuto in un luogo di culto.



L'uomo è stato individuato sulla base dei filmati delle telecamere di sicurezza e bloccato alla fermata dell'autobus: sentito in caserma avrebbe ammesso i fatti contestati senza fornire però motivazioni o giustificazioni.



Il video ha immortalato il giovane mentre entra in chiesa, si lava le mani in un'acquasantiera e poi, con un lumino votivo, appicca il fuoco al lembo di una tovaglia sotto l'altare dedicato a Santa Maria Goretti. Le fiamme, poi spente dal parroco e da fedeli, si erano propagate al cuscino dell'inginocchiatoio in legno e a una stola. L'arrestato è stato riconosciuto anche come colui che ha tentato di colpire altre due volte nella stessa chiesa.
 
InTV
LIVE STREAMING
Ora in onda
Programmazione

 

intv

RE-LIVE
Rivedi tutto

Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito