postheadericon CRONACA: Sequestrata area adibita a discarica a Polverigi

Un ingente quantitativo di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche è stato scoperto dai carabinieri del No (Nucleo operativo ecologico) di Ancona e dai tecnici dell'Arpam nei pressi di Polverigi. I gestori della ditta sono risultati sprovvisti delle autorizzazioni commerciali ed ambientali e il rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi in loro possesso erano privi di documentazione sulla tracciabilità. I militari hanno sequestrato l'intera area di circa 2.000 mq con il capannone industriale. Denunciati i gestori.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito