postheadericon ASSALTO ALLA RENZI GROUP DI CASETTE D’ETE CON ARMI A SALVE

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Fermo e della Compagnia di Civitanova Marche hanno recuperato anche il materiale utilizzato per il colpo dai cinque rapinatori, già arrestati, autori dell’assalto alla ditta di logistica «Renzi Group srl» di Casette D'Ete. Nella rete dell’Arma quattro pistole semiautomatiche a salve senza il tappo rosso, caricatori, 20 cartucce a salve, un coltello di 24 cm, due passamontagna, scaldacollo, guanti, berretti, e 50 fascette da elettricista analoghe a quelle usate per immobilizzare gli impiegati. I militi hanno recuperato il materiale vicino alla strada Brancadoro, a Casette d'Ete di Sant'Elpidio a Mare. Era stato abbandonato durante la fuga dei malviventi, poi catturati. Mentre il materiale è stato sequestrato, si cercano gli altri complici sfuggiti alla cattura.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito