postheadericon La "Venere di Tolentino", la prima "donna lupo" della storia



L’artista Carlo Gentili, lancia un appello affinché il reperto più antico al mondo legato alla figura della “Dea Lupa” (nudo femminile e testa di lupo) torni a casa: “La Venere di Tolentino” di 12.000 anni fa è anonimamente esposta nel Museo archeologico di Ancona insieme a migliaia di altri reperti. L’artista chiede che la “Venere di Tolentino” ovvero la più antica rappresentazione della Dea Lupa torni a casa, nella “sua” Tolentino.



 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito