postheadericon Torna a tremare la zona del cratere sismico: nella notte scossa a Castelsantangelo sul Nera





La terra torna a tremare nella zone del cratere sismico: una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata infatti rilevata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 4.09 dell notte scorsa in provincia di Macerata.



Il sisma, con epicentro a Castelsantangelo sul Nera, si è verificato ad una profondità di 11,9 km.



La scossa è stata avvertita in un'area ampia, da Foligno a Norcia, fino ad Ascoli Piceno. Tra i comuni più vicini all'epicentro, Ussita e Visso.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito