No images
Seguici
fbtwyt
Home INTERCETTATO CARICO DI DROGA DESTINATO AD ESSERE IMMESSO NEL MERCATO MACERATESE

 

VideoTolentino è in onda con i seguenti canali:

 

VideoTolentino    LCN 14 (CANALE 14)

VideoTolentino3  LCN213 (213 NEWS & LIVE)

VideoTolentino4  LCN610 (610 SPORT & MUSICA)

VideoTolentino5  LCN611 (RadioStudio7 TV)

 

Clicca sul menu VIDEO per vedere gli ultimi video caricati,

oppure vai su: http://www.youtube.com/user/VideoTolentino

 

Lo streaming al seguente link:

Canale 14 Live Stream: apri in VLC

 

Tel. 0733 974554 - Fax. 0733 972558 - Mail: info@videotolentino.it

 

postheadericon INTERCETTATO CARICO DI DROGA DESTINATO AD ESSERE IMMESSO NEL MERCATO MACERATESE

I nigeriani non riescono a riaprire una breccia per riappropriarsi del mercato della droga a Macerata dove sono stati definitivamente allontanati grazie ai controlli capillari della Polizia disposti dal questore Antonio Pignataro e coordinati dal dirigente della Squadra Mobile, Maria Raffaella Abbate.

L’input che è stato dato ai soldati spacciatori delle organizzazioni criminali è di raggiungere la città di Macerata con veicoli privati per eludere i controlli di polizia e fingere di essere braccianti agricoli intenzionati a raggiungere i loro posti di lavoro. Tale “modus operandi” non è sfuggito all’attenta analisi investigativa del dirigente Abbate, la quale ha disposto ulteriori capillari controlli nelle arterie stradali.

Nel pomeriggio di sabato gli uomini della Squadra Mobile e della Squadra Volanti diretta da Lorenzo Commodo hanno proceduto al controllo di un pulmino con sei stranieri, di cui 5 nigeriani ed un senegalese dai 21 ai 28 anni.

Da una perquisizione accurata del veicolo e sulle persone i poliziotti hanno rinvenuto ben 45 dosi di sostanza stupefacente già suddivise in involucri pronti alla vendita e contenenti 15 dosi di cocaina e 30 di eroina destinata al mercato maceratese, occultate all’interno del veicolo.

Pertanto i sei sono stati fermati e condotti in Questura dove, a seguito degli accertamenti, uno di questi si attribuiva il possesso della sostanza stupefacente, atteggiamento tipico delle organizzazioni criminali finalizzato ad evitare il coinvolgimento degli altri.



 
InTV
LIVE STREAMING
Ora in onda
Programmazione

 

intv

RE-LIVE
Rivedi tutto

Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito