postheadericon Ascoli. Per il sindaco troppi problemi ancora aperti nei comuni terremotati



"La rimozione delle macerie è ferma al palo, i territori colpiti dal sisma vivono un'angosciante situazione di isolamento a causa di una viabilità quasi totalmente compromessa e di progettualità infrastrutturali praticamente assenti".



Queste le parole del sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, che ha inviato una lettera al presidente dell'Anci nazionale Antonio Decaro, al presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi e a tutti i sindaci dei Comuni del cratere.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito