postheadericon E' partita ieri sotto la pioggia la stagione balneare marchigiana



Partenza 'bagnata' della stagione balneare nelle Marche: nel primo giorno di apertura delle spiagge, libere e in concessione, a ombrelloni, bagni in mare e tintarella, la regione è stata colpita da un'ondata di maltempo con pioggia, cielo nuvoloso e basse temperature.



Le previsioni meteo per il ponte del 2 giugno non sono buone, ma i gestori degli stabilimenti sono comunque contenti e disposti ad aspettare qualche giorno dato che in generale ci sono già prenotazioni per tutta la stagione.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito