postheadericon Operaio tunisino lascia accesa la sigaretta che provoca un incendio

Ieri a Tolentino
Un incendio in viale Vittorio Veneto, a Tolentino, intorno alle 5.45 della mattinata domenicale. Le fiamme sono sprigionate da un appartamento al secondo piano di una palazzina. Sul posto si sono prontamente recate le squadre dei vigili del fuoco di Tolentino e di Macerata che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la camera da letto interessata dall’incendio, l'unica ad essere toccata dal fuoco. Al momento dell'incendio era presente nell’abitazione un operaio 46enne di origine tunisina, A.M, che è riuscito a mettersi in salvo senza conseguenze fisiche. Dalla ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri è emerso che l'uomo aveva lasciato una sigaretta accesa vicino al materasso, in camera da letto. Poi si è addormentato e lentamente è avvenuta la combustione. Fortunatamente la tempestiva richiesta di intervento di un vicino ha evitato conseguenze più serie. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, ai sanitari del 118 ed ai militi dell’Arma, anche il proprietario dell'appartamento per verificare i danni arrecati.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito