postheadericon Carloni alla Commissione politiche agricole della Conferenza delle Regioni, presenti il commissario Ue Wojciechowski e il ministro Patuanelli



“È fondamentale difendere le produzioni agricole locali, puntando sulla qualità delle filiere corte tra produttore e consumatore”.



È quanto hanno chiesto le Regioni al commissario europeo per l’agricoltura Janusz Wojciechowski e al ministro delle Politiche agricole alimentari forestali Stefano Patuanelli, a Firenze, nel corso dei lavori della Commissione politiche agricole della Conferenza delle Regioni.



L’incontro si è svolto nel capoluogo toscano, dove successivamente si è tenuto l’Open Forum sull’agricoltura sostenibile con la partecipazione dei ministri dell’Agricoltura del G20.



“Le Regioni hanno chiesto garanzie sulla prossima programmazione dei fondi europei e sul ruolo che va loro riconosciuto in questo ambito”, riferisce il vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura. Un tema particolarmente dibattuto è stato quello della difesa delle indicazioni geografiche locali.



Carloni riferisce, che, da parte del Commissario, si è registrata disponibilità sulle questioni sollevate che "saranno oggetto della prossima programmazione e ulteriormente portate alla discussione della Conferenza delle Regioni”.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito