postheadericon Solidarietà della Regione Marche alla Cgil per i fatti di Roma



Ferma condanna agli episodi di violenza contro la sede della Cgil, a Roma, viene espressa dalla Giunta regionale delle Marche.



“Il diritto di manifestare e di dissentire è sacro solo se avviene nel rispetto della civile convivenza e delle leggi. Ogni forma di sopraffazione va condannata. Esprimiamo la nostra totale solidarietà nei confronti della Cgil e vicinanza alle Forze dell’ordine. Episodi come quelli di Roma non appartengono alla cultura politica del nostro paese e rappresentano un grave attacco alle istituzioni democratiche”.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito