postheadericon OBESITY DAY: COLDIRETTI, SOVRAPPESO IL 46% DEI MARCHIGIANI



Il 46% dei marchigiani è sovrappeso e addirittura un 10% ha raggiunto livelli di obesità. Sono i numeri del girovita regionale sui quali, tuttavia, non hanno influito le restrizioni del Covid visto che si tratta della stessa percentuale del periodo pre pandemia, stando all’analisi di Coldiretti Marche sui dati Istat in occasione dell’Obesity Day 2021 promosso da oltre 10 anni dall’ADI il 10 ottobre di ogni anno. Sono aumentati coloro che affermano di non consumare verdura o frutta durante la settimana: 1 su 5, certifica l’Istat. E non va meglio per i più piccoli con l’Istituto Superiore di Sanità che ha calcolato più del 30% dei bambini marchigiani tra gli 8 e i 9 anni con problemi di peso (9% obesi), il 25% che non svolge alcuna attività fisica e addirittura un 8% che salta la colazione mattutina.



Proprio per aiutare i piccoli italiani a mangiare meglio e a prevenire patologie nell’età dello sviluppo ma anche in quella successiva è scesa in campo Coldiretti Donne Impresa con il suo progetto di educazione alimentare nelle scuole con lezioni in programma nelle fattorie didattiche e nei laboratori del gusto organizzati nelle aziende agricole e in classe.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito