postheadericon Ad Ascoli riaffiorano dal terreno alcune tombe durante un'opera di riqualificazione



Oltre dieci tombe sono riaffiorate dal terreno durante le operazioni di scavo nella zona antistante la Fontana dei Cani ad Ascoli Piceno.



I lavori sono legati all'opera di riqualificazione di corso Mazzini.



Molte di queste tombe sono in cassa lapidea e la loro datazione è incerta.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito