postheadericon Civitanova Marche, rifiuti differenziati per i pescherecci

Accordo firmato dal sindaco
È stato firmato a Civitanova Marche, alla presenza, fra gli altri, del sindaco Tommaso Claudio Corvatta, il protocollo d'intesa sperimentale per la raccolta differenziata dei rifiuti dell'area portuale.



Da oggi al 31 ottobre ogni peschereccio sarà dotato di sacchetti con microchip per la raccolta differenziata dei rifiuti che dovranno essere conferiti nell'isola ecologia riservata, allestita nell'area portuale. Le nuove misure dovranno essere osservate da un centinaio di imbarcazioni che dovranno porre fine al conferimento indifferenziato che porta allo smaltimento in discarica.



“Ci aspettiamo molto dal protocollo d'intesa ha spiegato l'assessore Silenzi che ci permette di avviare un'esperienza unica, innovativa per il porto e per la pesca. L'accordo dimostra la priorità dell'Amministrazione di Civitanova verso l'ambiente.



L'obiettivo è di portare la raccolta differenziata in città all'80%.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito