postheadericon Croazia 28° Paese UE

Nuovo ingresso nell'Unione europea, la Confartigianato chiede tutele
Da oggi la Croazia sarà il 28mo Paese dell'Unione europea.



Con l'adesione della Croazia, afferma Gilberto Gasparoni, responsabile di Confartigianato Trasporti Marche, ci saranno più vettori Croati nel porto di Ancona, che di fatto è il casello di approdo di veicoli, persone e merci nelle Marche ed in Italia.

Confartigianato Trasporti chiede, a tutela delle oltre 5.000 imprese di autotrasporto della Regione, che vengano mantenuti i controlli sul trasporto merci dato che i vettori croati sono molto concorrenziali per i minori costi di esercizio e quindi potrebbero accadere fenomeni di illegalità, di abusivismo e di concorrenza sleale.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito