postheadericon Cosmari, cresce anche a giugno la raccolta differenziata

Continua a salire la percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti dei comuni della provincia di Macerata serviti dal Cosmari.

Lo scorso mese di giugno la media provinciale è stata del 71,49% confermando l'intero territorio maceratese come uno dei più ricicloni d'Italia.

Tra i comuni più virtuosi che hanno superato la soglia dell'80 per cento di raccolta differenziata, figurano Pievebovigliana, Montecassiano, Esanatoglia, Montelupne, Camporotondo di Fiastrone, Appignano e Pollenza.

Tra i comuni più grandi, Civitanova ha toccato la soglia del 68,25 per cento, Tolentino 70,71, Recanati 76,33, San Severino 77,25.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito