postheadericon Pesaro. Un omaggio al musicista Rossini apre la mostra di Lanteri

Un ritratto di Gioacchino Rossini, reinterpretato con schizzi di note e incursioni di oggetti colorati, aprirà la mostra “Pittoricamente modificato” di Alberto Lanteri. Il Maestro torinese, classe 1955, allievo di Pietro Annigoni, è il protagonista della personale in programma a Pesaro dal 9 al 25 agosto, nell'ambito della terza edizione di “CandelarArte”.



L'evento espositivo, che propone oltre 90 opere tra disegni, tecniche miste e oli, propone un viaggio nella produzione degli ultimi anni, caratterizzata da una sorta di “big bang cromatico”.



La mostra si svolgerà in concomitanza con il Rossini Opera Festival… da qui l'invito a Lanteri di proporre un ritratto del grande musicista marchigiano.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito