postheadericon Coldiretti Macerata: La Crisi Riporta 80mila Cittadini A Fare L’orto

Con la crisi ottantamila marchigiani sono tornati a coltivare l'orto, usando il tempo libero per produrre da soli le verdure da portare in tavola.

Ad affermarlo è un'analisi della Coldiretti Macerata.

Degli ottantamila cittadini che nella regione hanno scelto di prendere in mano zappe e rastrelli, circa un terzo rientra nella categoria degli hobby farmers, agricoltori amatoriali che lavorano su appezzamenti di terreni, spesso ereditati, che hanno in media un ettaro di superficie in cui coltivare ortaggi, frutta ed anche vino o olio.

In tutti i casi, sottolinea Coldiretti, la quasi totalità delle produzioni è destinata al consumo familiare, con una piccola percentuale destinata ad essere regalata ad amici e conoscenti.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito