postheadericon DURC. Confartigianato Macerata contraria alla proposta della Confcommercio Fermo

La Confartigianato di Macerata espone la propria contrarietà in merito alla proposta della Confcommercio di Fermo di una moratoria di ventiquattro mesi sulla esibizione, ai Comuni, del Durc.

Al riguardo ha affermato Fabio Meriggi, coordinatore del settore per Confartigianato Macerata - la situazione è gravissima e a nostro avviso la questione deve essere affrontata in termini diversi; dobbiamo suggerire proposte e agire per ricreare condizioni tali da permettere alle imprese di pagare i contributi e di sopravvivere: la moratoria aggraverà la situazione con conseguenze drammatiche sia per le imprese, sia per le persone .

<< La moratoria non è la soluzione - ha affermato Giacomo Delsere Presidente Regionale del settore per Confartigianato - fra ventiquattro mesi ci ritroveremo infatti senza soldi e con i contributi da pagare aggravati dagli interessi, sanzioni e quanto altro; a quel punto non ci rimarrà altro che cessare definitivamente le nostre attività.”
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito