postheadericon Pesaro. Fermati due sicari albanesi per la donna sfigurata

I carabinieri del Comando provinciale di Pesaro hanno individuato e fermato uno dei due sicari albanesi che la sera del 16 aprile aggredirono l'avvocato Lucia Annibali, 35 anni, sfigurandola con il vetriolo e procurandole lesioni agli occhi.



Si tratta di un pregiudicato di Scutari, Altistin Precetaj, 28 anni, localizzato dai carabinieri dopo una lunga caccia all'uomo in un casolare. Il giovane si preparava a scappare all'estero.



Il secondo autore dell'agguato è Rubin Talaban, 31 anni, di Scutari, anche lui albanese, ricercato dai carabinieri

Secondo l'accusa, i due sarebbero stati incaricati dall'ex di lei, Luca Varani, collega e coetaneo della vittima.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito