postheadericon Sindacati, l'appello al lavoro per la Festa del Primo Maggio



Domani è il primo maggio e i sindacati della provincia di Macerata, Cgil, Cisl e Uil, lanciano un messaggio affinché il lavoro sia rimesso al centro dell'attenzione.



Nei primi tre mesi del 2013, sono state 224 mila le ore di cassa integrazione in deroga concesse alle imprese in provincia di Macerata. Le sigle sindacali lamentano che la richiesta di rifinanziamento non basterà a coprire il mese di maggio.



I rappresentanti sindacali chiedono un intervento immediato del governo per poter coprire tutte le richieste avanzate dalle aziende e garantire un sostegno economico ai lavoratori.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito