postheadericon Pesca, la flotta marchigiana in difficoltà

Il ritardo dei pagamenti dei fondi alle imprese di pesca, bloccati ormai da 4 mesi, sta mettendo in serie difficoltà la flotta marchigiana. A denunciarlo è la Coldiretti Impresa-Pesca regionale, nel sottolineare che il problema si somma a quello della mancata erogazione della cassa integrazione straordinaria ai marinai imbarcati sui pescherecci che hanno rispettato lo stop alle attività di pesca nell'estate scorsa. In questa situazione di totale incertezza, sottolinea la Coldiretti, difficilmente si potrà parlare di fermo tecnico per il 2013.

Il sistema pesca delle Marche conta oggi 847 battelli, per un equipaggio complessivo di 1.867 persone.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito