postheadericon Sequestrati beni per oltre 1 milione di euro

Operazione della Guardia di Finanza di Ancona
La Guardia di finanza di Ancona ha posto sotto sequestro preventivo beni per un milione e 200 mila euro.



La misura è stata eseguita dopo una sentenza della Corte di Cassazione nell'ambito dell'indagine denominata “Great Tower” per truffa, appropriazione indebita e trasferimento fraudolento di valori.



L'inchiesta che ha preso il via lo scorso anno, vede indagate 29 persone, tra cui un pregiudicato ascolano di 67 anni a cui sono stati sequestrati tre villini, quote societarie, auto e denaro.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito