postheadericon Tunisino in manette a Macerata

Operazione della squadra mobile della questura
Nascondeva stupefacente
È stato arrestato nel tardo pomeriggio di ieri dagli agenti della Squadra mobile di Macerata un tunisino di 30 anni. L'arresto è scattato al termine di un inseguimento nelle campagne maceratesi.



L'uomo era stato visto insieme ad altre due persone in via Severini che all'Alt della polizia si erano dati alla fuga. Dopo un inseguimento nelle campagne sottostanti i poliziotti hanno raggiunto il tunisino e, al termine di una colluttazione, è stato bloccato e tratto in arresto per Resistenza a Pubblico Ufficiale.



Al termine di diverse perquisizioni domiciliari in abitazioni in uso a pregiudicati è stato sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito