postheadericon Civitanova. Rapina a mano armata alla Banca dell’Adriatico

Sequestrati dipendenti e clienti. Bottino di circa 60.000 euro

È di circa 60.000 euro il bottino dei rapinatori che ieri mattina hanno fatto irruzione nella filiale di Civitanova della Banca dell'Adriatico in via Boiardo.



Poco prima della chiusura, verso le 13.20, due rapinatori, armati di taglierino sono entrati nell'istituto di credito. Dopo aver chiuso i sei dipendenti e due clienti in una stanza, hanno atteso l'apertura a tempo della cassaforte del bancomat riuscendo a portare via circa 60.000 euro.


L'allarme è stato lanciato solo alle 15 quando i dipendenti sono riusciti a liberarsi. Al momento sono in corso le indagini del Commissariato di polizia.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito