postheadericon Rapina alla Sala slot Royal di Montecassiano



I carabinieri di Montecassiano hanno arrestato un quarantaduenne di Recanati. Ieri sera, poco dopo le 21.30, l'uomo era entrato nella Sala slot Royal di Montecassiano con il volto coperto da un passamontagna e una pistola giocattolo in pugno.



Dopo essersi fatto consegnare l'incasso di poco più di 700 euro, è fuggito. Mentre usciva dal locale, però, è stato avvistato da una pattuglia di carabinieri della locale stazione, in servizio per i normali controlli sul territorio, che hanno iniziato l'inseguimento.



Il rapinatore ha tentato la fuga nei campi ma è stato subito bloccato e arrestato. Dopo le formalità di rito è stato tradotto al carcere di Montacuto a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il bottino è stato restituito al proprietario.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito